Dolci artigianali a Rivoli


Torte, mousse e panna cotta artigianali

In un ristorante particolare come quello del Bistrot del Castello, non potevano mancare dal menù dolci dello stesso livello degli altri piatti.
La cucina raffinata dei dessert del ristorante ha per definizione un carattere innovativo, tratto distintivo di un’offerta che fa degli accostamenti bizzarri la sua chiave di volta. I dolci artigianali, a Rivoli al Bistrot del Castello, fanno aprir bocca anche chi non penserebbe di poter cedere al dolce perché non ha l’abitudine di mangiarne, dopo aver gustato questi della cucina del ristorante piemontese. Dessert di meritata attenzione da parte di una vasta clientela, che ne parla come piatti da non perdere assolutamente!

Prima di entrare nel dettaglio dell’offerta dei dolci e dessert esclusivi del Bistrot, un cenno alla Chef, Gabriella, che ha dato vita a questa attività dopo un’esperienza di oltre 10 anni nell’ambito della ristorazione e di 6 anni come Chef, che ha investito nella sua passione tutta la vita per realizzare un luogo veramente speciale, dove il cibo viene vissuto, trattato e proposto come un’opera d’arte. Il bistrot nasce con l’idea di tradurre in prassi tutta l’esperienza fatta nel corso di anni di lavoro svolto con immensa dedizione. Il ristorante è meta di visitatori che desiderano gustare ottimi piatti, ma anche dolci e dessert eccezionali, nati e preparati con la stessa filosofia con la quale si preparano gli altri piatti. E una volta al suo interno è possibile percepire la fantasia e la creatività che dominano le ‘cucine’.


Il Bistrot del Castello è una realtà che muta continuamente ed in continua evoluzione, che prende forma dal desiderio di chi interpreta i sapori e di chi quei sapori li apprezza e li ispira. Nulla viene lasciato al caso, tutto è curato nei minimi dettagli e non vi è nessun elemento, neanche nell’arredamento, che lasci avvertire banalità o approssimazione. E dopo queste premesse scopriamo i dolci e i dessert del Bistrot del Castello… Tortini caldi col cuore di cioccolato, torte meringate, panne cotte dai gusti particolari, dolci farciti con una crema pasticcera dal sapore delicato e fresco, il più classico bavarese e la speciale tarte tatin…

Per non parlare della nota bizzarra del dolce con formaggio di capra d’alpeggio, delicato nonostante l’ingrediente non usuale per un dessert, da provare! Vediamoli nel dettaglio per non dimenticare di assaggiarli una volta concluse le altre pietanze. Lasciate un po’ di posto per questi dolci dall’aspetto invitante e dal sapore inebriante.

Dolci del menù al Bistrot

Proponiamo dolci artigianali a Rivoli e dessert da considerare come un’emblematica selezione dell’artigianalità offerta dal ristorante Bistrot del Castello.

  • Torta con mele e cannella
  • Dolce con formaggio di capra d’alpeggio, molto delicato nonostante l’ingrediente non usuale per i dessert, da provare!
  • Tortino al cioccolato con cuore caldo
  • Mousse di caprino ai frutti di bosco
  • Panna cotta con liquirizia spolverata
  • Panna cotta con frutti di bosco
  • Sfoglia con crema al latte e frutti di bosco 
  • Tarte Tatin alle pere e cioccolato
  • Bavarese al mandarino
  • Assortimento di sorbetti e gelati artigianali

Degno di nota fra tutti i dolci elencati, la mousse di caprino ai frutti di bosco, un dessert che merita un approfondimento se non altro per capire come è possibile ottenere un piatto dolce con l’accostamento di un formaggio ai frutti di bosco.


Il caprino per dessert

Il caprino per dessert al Bistrot del Castello lo possiamo richiedere in versione rielaborata nella mousse di caprino ai frutti di bosco, un dolce delizioso, preparato dall’accostamento di un formaggio, ricavato dal latte di capra, tipico di molte zone d’Italia, e dai frutti di bosco, le piccole ‘perle’ scoppiettanti di salute, dal sapore unico.

La particolarità di questo formaggio risiede nella sua versatilità, perché si presta bene anche per le preparazioni di dessert, caratterizzate da gusto e stile. Ed in effetti il formaggio caprino abbinato ai dolci frutti di bosco fa la sua bella figura! Olfatto, vista e tanto piacere del palato, un’area sensibile che trae piacere dagli accostamenti proposti dagli esperti chef della cucina del bistrot.

Questo tipo di formaggio lo possiamo trovare sia a pasta morbida, sia a pasta semi-dura. In cucina, naturalmente, è molto versatile, il formaggio si può utilizzare per cucinare tantissimi piatti - primi e secondi - di carne e di pesce. Dall’antipasto al dolce, il caprino si traveste e fonde con gli altri ingredienti per dar vita a veri e propri capolavori culinari.